vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Borghetto Di Borbera appartiene a: Regione Piemonte - Provincia di Alessandria

Carta d'Identità

Scheda del servizio

Dal 01/09/2018 il Comune di Borghetto di Borbera rilascerà esclusivamente la Carta d’Identità elettronica, unicamente previo appuntamento.
ATTENZIONE!
• Per il rilascio della C.I.E., è indispensabile che le generalità riportate sulla Carta d’Identità e quelle indicate sulla tessera sanitaria corrispondano; in caso contrario, prima di richiedere l’appuntamento per la C.I.E., è necessario contattare lo sportello anagrafico per regolarizzare la posizione.
• Il tempo necessario per predisporre la pratica allo sportello, sarà presumibilmente di 15/20 minuti.
• La C.I.E. non sarà immediatamente consegnata, poiché il rilascio è a cura dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato; la consegna avverrà dopo 6 giorni lavorativi dalla richiesta.

CHI PUO’ RICHIEDERE LA CARTA D’IDENTITA’ ELETTRONICA
La C.I.E. può essere richiesta da tutti i cittadini residenti a Borghetto di Borbera in possesso di documento scaduto (o che scadrà nei prossimi 6 mesi), oppure da coloro che hanno smarrito la Carta d’Identità o da coloro che sono in possesso di documento deteriorato o illeggibile.

COME SI RICHIEDE L’APPUNTAMENTO PER IL RILASCIO DELLA C.I.E.
Per la richiesta della Carta d’Identità Elettronica è necessario fissare un appuntamento nelle seguenti modalità:
- telefonando al n. 0143. 69101 – int. 1 – 1 – 4;
- recandosi allo sportello dell’Ufficio anagrafe nei giorni: lunedì e mercoledì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 18.00; martedì, giovedì e venerdì dalle 9.00 alle 13.00; il 1° ed il 3° sabato di ogni mese dalle 9.00 alle 12.00;
- inviando una e-mail all’indirizzo: demografici@comune.borghettodiborbera.al.it.

COSA PORTARE ALL’APPUNTAMENTO PER IL RILASCIO DELLA C.I.E.
- n. 1 foto formato tessera, recente e con sfondo chiaro;
- tessera sanitaria;
- vecchia Carta d’Identità (se scaduta/in scadenza o deteriorata)
- denuncia di smarrimento/furto (nei casi di smarrimento o furto è obbligatorio, per il rilascio di una nuova Carta d’Identità, presentare copia di denuncia);
- € 22,21.

Verranno rilevate le impronte digitali

VALIDITA’ PER L’ESPATRIO
La Carta d’Identità viene rilasciata con validità per l’espatrio purchè l’interessato non si trovi nelle particolari condizioni che ne impediscano, per Legge, l’uscita dal territorio nazionale.
Sulla Carta d’Identità valida per l’espatrio non compare nessuna dicitura particolare; contrariamente, sulla Carta d’Identità non valida per l’espatrio, compare la dicitura “NON VALIDA PER L’ESPATRIO”. Per recarsi in uno dei Paesi aderenti al trattato di Schengen, normalmente non vengono fatti controlli alle frontiere, ma è comunque buona norma avere un documento di riconoscimento valido; per maggiori informazioni, consultare il sito: http://www.viaggiaresicuri.it

VALIDITA’ DEL DOCUMENTO
Il Decreto Legge n. 70 del 13/05/2011 ha introdotto la possibilità di richiedere la Carta d’Identità anche per i minori di anni 15, differenziando la validità in base all’età:
- per i cittadini minori, di età inferiore a tre anni, la validità del documento è di tre anni;
- per i cittadini minori, di età tra i tre ed i diciotto anni, la validità del documento è di cinque anni;
- per i cittadini maggiorenni, la validità del documento è di dieci anni.

C.I.E. PER I MINORI (DA 0 A 18 ANNI)
Cosa occorre:
- n. 1 foto formato tessera, recente e con sfondo chiaro;
- tessera sanitaria;
- vecchia Carta d’Identità (se scaduta/in scadenza o deteriorata)
- denuncia di smarrimento/furto (nei casi di smarrimento o furto è obbligatorio, per il rilascio di una nuova Carta d’Identità, presentare copia di denuncia);
- € 22,21;
- presenza del minore e di entrambi i genitori allo sportello anagrafico
N.B.: per ottenere la Carta d’Identità valida per l’espatrio (solo per Paesi dell’area Schengen) è necessario che la richiesta del documento venga fatta da entrambi i genitori muniti di documento di riconoscimento; nel caso in cui un genitore non possa essere presente, può far pervenire, attraverso l’altro genitore, una dichiarazione di assenso per la validità all’espatrio del documento d’identità; in caso contrario, il documento del minore verrà rilasciato “NON VALIDO PER L’ESPATRIO”.
A partire dai 12 anni compiuti, il minore dovrà anche firmare il documento.
Per i minori di anni 14, la Carta d’Identità valida per l’espatrio può riportare, a richiesta, l’indicazione del cognome e nome dei genitori.

COSTO
Il Costo della Carta d’Identità elettronica è stato determinato dal Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 25 maggio 2016, ed ammonta ad € 22,21.
L’importo sarà riscosso dall’Ufficiale d’Anagrafe in contanti, e prima di iniziare la procedura di richiesta telematica della C.I.E..

DONAZIONE ORGANI E TESSUTI
All’atto di richiesta della nuova C.I.E. sarà possibile, per tutti i cittadini maggiorenni, esprimersi in merito alla donazione degli organi; è previsto il consenso, il diniego esplicito e la non espressione di volontà. Eventuali modifiche della propria volontà espressa, potranno essere effettuate in qualsiasi momento presso la propria A.S.L. di riferimento.

TEMPI DI CONSEGNA
La consegna della C.I.E. da parte del Ministero dell’Interno/Istituto Poligrafico Zecca dello Stato, avverrà dopo sei giorni lavorativi all’indirizzo indicato dal cittadino all’atto della richiesta (indirizzo di residenza, oppure c/o la sede del Comune di Borghetto di Borbera).




Ufficio di competenza

Nome Descrizione
Responsabile Dott.ssa Punzoni Monica
Personale Elisabetta Borghi
Indirizzo Piazza Europa, 13
Telefono 0143.69101 int. 1 - 4
Fax 0143.697298
EMail demografici@comune.borghettodiborbera.al.it
PEC anagrafe@cert.comune.borghettodiborbera.al.it
Apertura al pubblico
Apertura al pubblico
Giorno Orario
Lunedì 9:00 - 13:00 / 15:30 - 18:00
Martedì 9:00 - 13:00
Mercoledì 9:00 - 13:00 / 15:30 - 18:00
Giovedì 9:00 - 13:00
Venerdì 9:00 - 13:00
1° e 3° Sabato del mese 9:00 - 12:00